TACHI: Tragitto Neurodiverso

TACHI: Tragitto Neurodiverso

DANZA CONTEMPORANEA – Residenza artistica + restituzione aperta

Erika Bettin

đź—“ 17/07 –> 21/07

đź—“ 21/07 ore 19:00 RESTITUZIONE aperta al pubblico

đź“Ť Villa Centis San Martino al Tagliamento (PN) Italy

Una donna dalla mente autistica, e che non sa di esserlo, fatica ad approcciare il mondo seguendo le regole implicite della società, ma all’interno della sua stanza queste regole possono essere stravolte e allo stesso tempo studiate in uno spazio sicuro e protetto prima di tentare l’approccio verso l’esterno. In aiuto una figura di sostegno che con il linguaggio musicale riesce a comprendere, stimolare e tradurre le sue esperienze.

Credits:

musiche Mattia Rinaldi;

tecnica luci e scenografia Alessandro Facciolo;

occhio esterno movimento Pina Barbieri;

costumi Elettra Del Mistro;

sostegno filosofico Roberto Magro;

supporto al talento Matteo Lo Prete 

Alla residenza sono abbinati una serie di incontri online e una restituzione finale sul concetto di Danza Sensibile, organizzato in collaborazione con Noi Uniti per l’Autismo Pordenone. Incontri e laboratorio sono aperti a educator3, famiglie e ragazz3 coraggios3, che con le loro esperienze e riflessioni saranno parte attiva della ricerca dell’artista. Date degli incontri online: 16 aprile, 14 maggio, 18 giugno, 9 luglio sempre alle ore 18:00 QUI

ID riunione: 782 515 4694

Codice d’accesso: LRS24

Dettagli evento